enarbgdanlfifrdeiwisitnoplptroessvuk
stella Inattivostella Inattivostella Inattivostella Inattivostella Inattivo
 

https://www.informacion.es/alicante/2021/12/12/inmunizacion-reduce-75-ingresos-90-60595412.html

 

I vaccini rallentano la sesta ondata con il 90% di morti in meno

Uno studio della Generalitat indica che le persone non immunizzate hanno il doppio del rischio di essere ricoverate in Terapia Intensiva - Il rischio di morte è tre volte maggiore senza vaccinazione

Una donna che si sta vaccinando in uno dei punti abilitati in questi giorni ad Alicante. | HÉCTOR FUENTES

Una donna che si sta vaccinando in uno dei punti abilitati in questi giorni ad Alicante. | HÉCTOR FUENTES

Vaccinazione contro il coronavirus riduce del 75% il numero di ricoveri e ricoveri in Terapia Intensiva (UTI) , e morti del 90%, secondo uno studio preparato dalla Direzione Generale Analisi e Politiche Pubbliche della Generalitat, i cui risultati sono stati comunicati ieri dalla Giunta regionale. Il rapporto, secondo fonti del Consell, mostra che il rapporto tra casi e pressione ospedaliera è radicalmente cambiato con la strategia di vaccinazione.

Quindi, a parte questa drastica riduzione dei ricoveri e della mortalità, secondo l'analisi, le persone con COVID-19 che non sono vaccinate o hanno una vaccinazione incompleta corrono il doppio del rischio di essere ricoverate in ospedale. Inoltre, il rischio di morte viene moltiplicato per tre nel caso dei non vaccinati . I risultati dello studio, condotto dall'estate, quando la vaccinazione era molto avanzata, riflettono che l'impatto sulla mortalità attribuibile al covid-19 è significativamente inferiore a quello dell'ondata di inizio 2021, quando la popolazione non era vaccinata.

La conclusione principale è che i vaccini si stanno dimostrando molto efficaci sulla gravità dei casi. Tutti gli indicatori di gravità, come ricoveri, ricoveri in terapia intensiva e decessi, mostrano un indiscutibile calo , sottolineare le stesse fonti. La malattia si manifesta per lo più lievemente. Ed è anche rilevante che le persone vaccinate tra i 60 e gli 80 anni abbiano un rischio di morte 14 volte inferiore rispetto a chi non è vaccinato. In chi ha più di 30 anni il rischio di ricovero è 8 volte inferiore per chi è vaccinato.

Lo studio dell'efficacia del vaccino è stato avviato anche nel settore degli operatori sanitari della Comunità Valenciana, che hanno un rischio di ricovero tre volte superiore a quelli Salute professionisti che sono non vaccinato o con vaccinazione incompleta e moltiplicare il rischio di morte per 2.5. Il vaccino in quest'area ha ridotto i ricoveri del 73% ei decessi del 65%.

Alla luce di questi dati, il direttore generale dell'Analisi e delle Politiche Pubbliche della Generalitat, Ana Berenguer, sottolinea che "una delle principali conclusioni è che i vaccini si stanno dimostrando molto efficaci nel ridurre la gravità dei casi". L'elevata riduzione dei ricoveri e dei decessi rispetto alle precedenti ondate rappresenta, a suo avviso, un avallo del grande sforzo che la popolazione sta compiendo durante la campagna di immunizzazione. Quella fiducia, aggiunge, si riflette anche nei risultati del Barometro 2021 della Generalitat, "che mostra una società che è per lo più orgogliosa e piena di speranza ."

In quest'ultimo studio sociologico viene rafforzato anche il sistema sanitario della Comunità, come sottolineato dal direttore generale. Come spiega, il 72% degli intervistati "valuta positivamente la gestione delle vaccinazioni". Per questo motivo, ritiene che i dati "sostengono la strategia vaccinale di Consell" , prima che inizi la campagna per vaccinare i bambini sotto i 12 anni, a partire da oggi. "I vaccini sono senza dubbio lo strumento migliore che abbiamo nella lotta al covid", insiste.

Allo stesso tempo, 826,510 persone hanno già ricevuto una dose di richiamo nella Comunità, 308,715 delle quali nella provincia di Alicante, riferisce B. Figueira. Inoltre, 19,754 persone sono state immunizzate contro il coronavirus al drop-in punti di vaccinazione dislocati in tutto il territorio autonomo, 5,757 nella demarcazione di Alicante.

informazioni importanti

Vuoi fare un'offerta su una delle nostre proprietà? In tal caso, prendere nota del numero di riferimento della proprietà, quindi andare a www.villefox.com/offerta.

Si prega di notare che i prezzi indicati sono al netto dell'imposta sulle vendite (ad Alicante 10% o 8% per gli acquirenti spagnoli di età inferiore ai 35 anni) e dei costi di notaio, registro e procuratore legale (in genere 2,500-4,000 euro). Se la proprietà è di nuova costruzione (obra nueva) è dovuta un'imposta AJD aggiuntiva dell'1.5%. Tutte le informazioni fornite sono solo una guida. Le proprietà possono essere prenotate tramite il versamento di un acconto di prenotazione e la sottoscrizione di un contratto di prenotazione. Eventuali mobili o articoli elettrici inclusi nella vendita sono venduti come oggetti di seconda mano senza garanzia se non diversamente indicato. I prezzi sono INCLUSI delle spese di agente, ovvero l'acquirente non paga una commissione di agenzia immobiliare al momento dell'acquisto con Villas Fox.

Siamo orgogliosi membri di APIAL (Società di Agenti della Propiedad Inmobiliaria e Agenti Immobiliari della Provincia di Alicante) che è un registro ufficiale delle agenzie immobiliari professionali che soddisfano le qualifiche, l'esperienza e gli standard legali necessari, per la tua protezione.

LOGOVillas Fox è membro dell'AIPP